Appavia, all’interno delle scuole promuove:

1 – corsi di formazione su BES e DSA

L’Associazione organizza corsi di aggiornamento rivolti ai docenti delle scuole del territorio. In particolare si sono tenuti corsi destinati agli insegnanti degli Istituti Comprensivi, con l’obiettivo di formare, fornire spunti di riflessione e strumenti operativi per la gestione dei Bisogni Educativi Speciali nelle scuole.

Le tematiche affrontate nei corsi riguardano:

  • le normative vigenti circa l’inclusione scolastica, fornendo le corrette informazioni relative ai diritti e doveri di docenti e alunni BES in merito alla didattica personalizzata, con particolare attenzione ai DSA, agli strumenti compensativi e alle misure dispensative previste dalla legge.
  • indicazioni e buone prassi per garantire una comunicazione di qualità tra insegnanti e genitori, al fine di prevenire situazioni critiche che vanno a ripercuotersi negativamente sul clima scolastico.
  • il Piano Didattico Personalizzato: aspetti tecnici e relazionali di questo fondamentale strumento di lavoro.
  • Il ruolo degli aspetti emotivi e affettivi nei processi di apprendimento: presentazione di evidenze della ricerca scientifica per riflettere sul ruolo della relazione tra docenti e studenti e sulla motivazione allo studio.
  • Approfondimento dei principali disturbi psicologici associati ai DSA (disturbo da Deficit di attenzione e iperattività e disturbi emotivo-comportamentali) fornendo indicazioni per una corretta gestione in classe.
  • La didattica interattiva e le potenzialità delle mappe concettuali.
  • Indicazioni operative sulle singole materie per una didattica personalizzata

Le lezioni offrono contenuti teorici supportati da esempi e casistiche derivati dalla pratica professionale e dalle situazioni gestite dalle psicologhe dell’associazione.

2- Laboratori e incontri di sensibilizzazione

Nelle scuole vengono condotti due tipi di attività: rivolte al gruppo classe e pomeridiani.

Gli incontri nelle classi hanno lo scopo di sensibilizzare gli studenti alla tematica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento attraverso attività appositamente pensate per i ragazzi, in particolare della scuola secondaria, e la visione di contributi video. Lo scopo è di stimolare la discussione e il confronto con l’obiettivo di smorzare atteggiamenti che spesso si vanno a diffondere nel gruppo classe e intralciano la corretta applicazione della didattica personalizzata e il sereno utilizzo degli strumenti compensativi.

I laboratori pomeridiani rivolti a studenti BES prevedono attività volte a migliorare le strategie metacognitive e il metodo di studio; favorire l’apprendimento attraverso l’uso di tecnologie informatiche e software compensativi; promuovere la motivazione, l’autostima, il consolidamento del proprio stile di apprendimento e l’autonomia nello svolgimento dei compiti.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *