A chi si rivolge?

Studenti scuola secondaria di primo grado e biennio di secondo grado e alle loro famiglie

Con quali obiettivi?

Il Doposcuola è il servizio più utile ed efficace che possa essere offerto ai ragazzi DSA e alle loro famiglie. Il tipo di lavoro che proponiamo si pone l'obiettivo di supportare i ragazzi in un percorso verso l'autonomia nello studio e nell'acquisizione di competenze. Durante il pomeriggio al Doposcuola non è importante "finire i compiti", ma piuttosto acquisire metodi e strumenti per poter "affrontare i compiti in autonomia".

Come?

Il doposcuola fa parte della rete doposcuola DSA della cooperativa Anastasis con la quale siamo convenzionati. Anastasis fornisce i software compensativi specifici (Supermapppe, Epico, sintesi vocale). Il computer e gli strumenti compensativi sono elementi indispensabili per supportare i ragazzi con DSA nel percorso verso l'autonomia. Le famiglie saranno guidate per la richiesta dei libri pdf, l’utilizzo della sintesi vocale e di tutti gli strumenti compensativi utili ai ragazzi.

Quando?

Lunedì e giovedì dalle ore 14.00 alle 16.30

Per ogni ragazzo si opererà in rete con la famiglia, la scuola ed i servizi.

 

Il rapporto operatore/ragazzo sarà di 1/3 o 1/5 sulla base delle specificità dei casi seguiti.

 

Dove?

 

Sede operativa: Corso Cavour n°5 Pavia

RIDInet: il servizio online per il trattamento dei DSA

 

Cos’è?

RIDInet è un servizio proposto da Anastasis, nato nel 2013 dopo molti anni di ricerca e sviluppato con la collaborazione di realtà universitarie ed esperti riconosciuti a livello nazionale.

  • Al suo interno sono presenti varie APP che possono essere attivate dallo specialista per creare un percorso personalizzato in base alla diagnosi
  • Per ogni utente è possibile creare, personalizzare, gestire e monitorare il percorso di riabilitazione DSA.

PERCHE' USARE RIDINET ?

  • Offre applicazioni rigorose, pronte all’uso e personalizzabili.
  • È accessibile dallo studio professionale e in mobilità da tablet, smartphone e pc con connessione internet, per seguire l’andamento del trattamento in libertà.
  • Si auto-aggiorna senza costi aggiuntivi.

 

QUALI VANTAGGI?

  • Gli utenti del trattamento specialistico possono esercitarsi presso il Clinico e allenarsi dalla loro abitazione.
  • Grazie all’aumento della frequenza di utilizzo l’efficacia dell’intervento aumenta con miglioramenti misurabili.
  • Gli allenamenti a casa avvengono sulla base dei percorsi costruiti in studio, con la sicurezza di essere seguiti anche a distanza dalla professionalità del Clinico.
  • Viene favorita una elevata motivazione dell’utente che sta effettuando il percorso, grazie all’approccio ludico e all’utilizzo di modalità naturali per i “nativi digitali”.

 

Le applicazioni all’interno di RIDInet sono pensate per il trattamento dei DSA e dedicate ad utenti in una fascia di età che va dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado.

 

 

 

Per approfondire vista la pagina di Anastasis dedicata a RIDInet http://info.ridinet.it/

 

 

Appavia propone percorsi individuali di potenziamento del METODO DI STUDIO

 

In base alla nostra esperienza maturata in questi anni di lavoro risulta evidente come per ogni situazione e studente sia necessario trovare una soluzione personalizzata.

Per questo motivo proponiamo anche percorsi individuali di potenziamento del metodo di studio, che si articolano in circa 10 incontri, con i seguenti obiettivi:

 

  • Imparare ad organizzare e pianificare il proprio tempo di studio
  • Conoscere i propri punti di forza e di debolezza
  • Imparare a conoscere e utilizzare al meglio il libro di testo
  • favorire l’apprendimento delle materie scolastiche attraverso le metodologie cognitive e metacognitive e le tecnologie informatiche (mappe concettuali e uso del pc)
  • Imparare a rielaborare il materiale di studio
  • Strategie di autoverifica

 

Le principali difficoltà riscontrate dai ragazzi a scuola, soprattutto nel passaggio alla scuola secondaria, possono essere causate da disorientamento e scarsa autonomia nell’organizzazione delle attività di studio. Nella quotidianità si riscontra che spesso tale confusione riflette la mancanza di un valido metodo di studio.

Lo scopo del percorso è supportare gli studenti nel trovare una modalità di studiare efficace e personalizzata al loro stile di apprendimento, permettendogli di sperimentare successo e autoefficacia e garantendo così un percorso più fluido/lineare nella costruzione dell’identità personale. Supportare la maturazione nelle abilità di studio significa lavorare sulla dimensione cognitiva , ma anche su quella motivazionale che risulta fondamentale per il benessere fondamentale per il benessere psicologico degli studenti.

Appavia, all’interno delle scuole promuove:

 

1 - corsi di formazione su BES e DSA

 

L’Associazione organizza corsi di aggiornamento rivolti ai docenti delle scuole del territorio. In particolare si sono tenuti corsi destinati agli insegnanti degli Istituti Comprensivi, con l’obiettivo di formare, fornire spunti di riflessione e strumenti operativi per la gestione dei Bisogni Educativi Speciali nelle scuole.

 

Le tematiche affrontate nei corsi riguardano:

  • le normative vigenti circa l’inclusione scolastica, fornendo le corrette informazioni relative ai diritti e doveri di docenti e alunni BES in merito alla didattica personalizzata, con particolare attenzione ai DSA, agli strumenti compensativi e alle misure dispensative previste dalla legge.
  • indicazioni e buone prassi per garantire una comunicazione di qualità tra insegnanti e genitori, al fine di prevenire situazioni critiche che vanno a ripercuotersi negativamente sul clima scolastico.
  • il Piano Didattico Personalizzato: aspetti tecnici e relazionali di questo fondamentale strumento di lavoro.
  • Il ruolo degli aspetti emotivi e affettivi nei processi di apprendimento: presentazione di evidenze della ricerca scientifica per riflettere sul ruolo della relazione tra docenti e studenti e sulla motivazione allo studio.
  • Approfondimento dei principali disturbi psicologici associati ai DSA (disturbo da Deficit di attenzione e iperattività e disturbi emotivo-comportamentali) fornendo indicazioni per una corretta gestione in classe.
  • La didattica interattiva e le potenzialità delle mappe concettuali.
  • Indicazioni operative sulle singole materie per una didattica personalizzata

 

Le lezioni offrono contenuti teorici supportati da esempi e casistiche derivati dalla pratica professionale e dalle situazioni gestite dalle psicologhe dell’associazione.

 

2- Laboratori e incontri di sensibilizzazione

 

Nelle scuole vengono condotti due tipi di attività: rivolte al gruppo classe e pomeridiani.

 

Gli incontri nelle classi hanno lo scopo di sensibilizzare gli studenti alla tematica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento attraverso attività appositamente pensate per i ragazzi, in particolare della scuola secondaria, e la visione di contributi video. Lo scopo è di stimolare la discussione e il confronto con l’obiettivo di smorzare atteggiamenti che spesso si vanno a diffondere nel gruppo classe e intralciano la corretta applicazione della didattica personalizzata e il sereno utilizzo degli strumenti compensativi.

 

I laboratori pomeridiani rivolti a studenti BES prevedono attività volte a migliorare le strategie metacognitive e il metodo di studio; favorire l’apprendimento attraverso l’uso di tecnologie informatiche e software compensativi; promuovere la motivazione, l’autostima, il consolidamento del proprio stile di apprendimento e l’autonomia nello svolgimento dei compiti.

 

 

994959_1412251469009553_1106337326_n